Come installare WordPress

Come installare wordpress

WordPress è il miglior sistema per realizzare un blog personale, puoi utilizzare la piattaforma online oppure registrare il tuo nome di dominio, acquistare uno spazio web con il relativo hosting e database MySQL, scaricare il software e installarlo con tutte le configurazioni personalizzate.

In questo articolo ti spiego come installare WordPress sul tuo dominio e hosting, come configurare i vari parametri per poterlo utilizzare al meglio, non ti spiegherò come registrare il tuo nome di dominio è una procedura molto semplice che puoi effettuare andando su siti come www.aruba.it e fare tutta la procedura, ricordati che nel pacchetto che acquisterai dovrai avere il supporto per il linguaggio PHP ed il dabatase MySQL, solitamente inclusi negli hosting linux, sono gli elementi necessari.

Se il tuo hosting ha questi requisiti minimi possiamo iniziare ad imparare a capire come installare wordpress sul tuo dominio e creare il tuo blog personalizzato in pochissimi minuti.

Molti servizi di hosting implementano dei sistemi che permettono di scaricare ed attivare sullo spazio web la piattaforma di WordPress sfruttando la loro interfaccia, questo aiuta anche i meno pratici a realizzare in pochissimi passi il proprio blog personale o professionale.

Se il tuo hosting non mette a disposizione questa funzione, per prima cosa devi scaricare tutto il pacchetto software dal sito ufficiale di WordPress, segui le indicazioni ed in pochi secondi avrai l’ultima versione sul tuo pc, fatto questo bisogna entrare nel pannello di controllo del tuo spazio hosting e configurare per prima cosa il database MySQL.

Per creare il database è fondamentale seguire le diverse indicazioni che il tuo fornitore dell’hosting ti ha inviato al momento della registrazione, con Aruba.it hai a disposizione 5 database già configurati con tutti i parametri di accesso che ti hanno inviato via mail al momento dell’acquisto del servizio, altre società offrono un pannello di controllo con delle procedure guidate che permettono di attivare e configurare nei minimi dettagli il database.

Quando hai configurato il database MySQL segnati i vari parametri necessari:

  • Indirizzo IP del database (spesso viene usato localhost)
  • Nome utente che può accedere al database
  • Password dell’utente
  • Nome del database

Sono dati fondamentali che dovrai utilizzare per la configurazione della tua installazione di WordPress e che avrai la necessità di inserirli quando richiesto nella procedura guidata oppure a mano aprendo il file di configurazione.

Adesso possiamo iniziare la procedura su come installare WordPress sul tuo dominio.

Prima ti ho fatto scaricare il pacchetto con i file di WordPress, usa un programma apposito come 7zip, WinRar, Winzip oppure altri metodi per decomprimere il pacchetto fornito ed avere tutta la struttura dei file e delle cartelle nel tuo computer.

Adesso devi accedere allo spazio web del tuo dominio, lo puoi fare utilizzando software di accesso FTP, tra i più famosi ti consiglio FileZilla, questo ti permette di caricare tutti i file e le cartelle del pacchetto wordpress sull’hosting dove è presente il tuo dominio.

Fatto questo passo la procedura per installare WordPress è quasi conclusa, basta aprire il tuo browser e digitare l’indirizzo web del tuo dominio, partirà la procedura per configurare ed installare la piattaforma, sono una serie di passi dove dovrai inserire diversi parametri come il nome da dare al tuo blog, una prima descrizione, ma soprattutto inserire tutti i dati relativi al database che abbiamo attivato in precedenza.

Questa parte di procedura è da utilizzare anche se il tuo hosting mette a disposizione l’installazione da interfaccia, potrai però evitare di utilizzare programmi FTP, soprattutto se non sei pratico.

Al termine della procedura il tuo blog è pronto da usare e da popolare con i tuoi articoli, lo puoi personalizzare con il tuo logo, i tuoi colori, installare temi personalizzati, configurare nuove pagine e tante altre cose che WordPress ti permette di fare grazie al suo alto livello di personalizzazione.